Quanti soldi servono per fare trading online?

Per diventare un trader semi-professionista e fare trading online in modo davvero efficace non servono ingenti fonti di denaro, ma semplicemente un capitale iniziale modesto, tanta passione e tempo da dedicare ed investire.

A questo proposito vogliamo riportare alcuni consigli tratti dalla guida sul trading numero 1, ossia www.oktradingonline.com . Per diventare un trader bisogna innanzitutto studiare, che sia con dei libri, corsi, seminari, e-book, a scuola, dove volete, l’importante è imparare a conoscere i mercati, i fattori macroeconomici che li influenzano e tutti gli strumenti di supporto al trader per l’analisi tecnica e fondamentale.

Fare trading online significa studiare, analizzare e tentare di prevedere il futuro in base ai comportamenti passati ed alle notizie macroeconomiche, aiutandosi con sistemi software e matematici per il calcolo della probabilità.

Proprio per questo almeno all’inizio è necessario investire più tempo e passione che soldi, essendo oggi possibile reperire molto materiale didattico di qualità gratuitamente grazie alla rete.

Per passare dalla teoria alla pratica invece servono dei soldi, almeno qualche centinaia di euro per aprire un conto di trading presso un broker certificato, preventivando che all’inizio è possibile che si perdano i propri soldi a causa soprattutto dell’inesperienza.

Quindi se volete diventare dei trader mettete da parte dei soldi, studiate, aprite un conto di trading ed eventualmente in caso di perdita non desistite, ma prendete fiato, analizzate gli errori commessi e ricominciate.

Fare trading online significa investire un capitale in un arco di tempo medio lungo, durante il quale è normale che ci saranno periodi ostili dove perderete tutto e periodi dove invece guadagnerete alla grande.

Il vostro capitale iniziale deve essere correlato proprio a questo, permettendovi di coprirvi e passare i periodi difficili per riuscire a recuperare e guadagnare quando i tempi saranno maturi.

I guadagni di un broker si vedono sul lungo periodo, una media fatta di guadagni e perdite, di vincite e sconfitte inevitabili, che è necessario usare per uscirne più forti anno dopo anno.

Conclusioni

Per iniziare a fare trading online non servono grandi capitali, appena un deposito minimo da 100€ in su per aprire un conto presso uno dei migliori broker del settore.

Ovviamente sarebbe meglio disporre di capitali maggiori, soprattutto se avete intenzione di cimentarvi con il trading Forex, ma con un po’ di pazienza, usando le leve finanziarie ed aumentando di volta in volta i propri investimenti è possibile iniziare a fare trading con capitali minimi.